Giornata sì


Oggi sembra proprio una giornata sì. Anche se non sono riuscito a fare le copie del manoscritto per inviarle ad un paio di case editrici, sembra che il mondo ruoti per il verso giusto.

 

Dovete sapere che sono stato segnalato (non premiato) ad un concorso di letteratura di ambito nazionale. Finalmente un mio racconto (o meglio, una mia lettera d’amore) sarà pubblicato.

Ma non è questa la grande notizia.

Le cose più grandi vengono dalle persone, non dagli oggetti. E un libro resta un oggetto, per quanto ammirevole sia.

Ma è stato radioso sentirsi commentare a quel modo. Essere lodato da un donna. (Presidente di un’associazione culturale). Ringraziato, addirittura, per aver partecipato al concorso.

Purtroppo non credo sarò presente alla consegna che si terrà nei pressi di Catanzaro. Troppo lungo il viaggio e, soprattutto, troppo dispendioso. La mie casse piangono. Ma se mi prende una ramata di matto magari ci faccio un salto, chissà.

Volevo quindi ringraziare questa gentile giovane donna per avermi addobbato la giornata a festa.

Inoltre ci terrei molto a ringraziare anche la piccola Giulia per il suo contributo apportato alla rubrica che curo e per i graziosi commenti che ha fatto del mio blog.

 

Solo una piccola domanda per lasciarvi,

                 pensate sia un caso che queste due persone fossero donne?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...