Foto presentazione e articolo correlato #progettodaunalapide


Le foto della presentazione e l’articolo correlato di Sara Bonfili che ringraziamo.

l'azioneNon capita tutti i giorni di avere tre artisti – di fumetti, di cartoni animati e graphic web designer- che disegnino dal vivo su una tavoletta grafica, che è lo strumento del loro sudore quotidiano, il prolungamento tecnologico della loro bravura manuale, proiettando la propria creatività per il pubblico. Sarà per questo che si è aperto un bel dialogo tra il campione potenziale di lettori che era presente in libreria e gli autori e creativi, attraverso cui comprendere alcune dinamiche che sono dietro alla creazione di un’opera grafico-letteraria.

Così, nella libreria Mondadori di Matelica è stato presentato venerdì scorso Progetto: Da una lapide, vol.0.  Un libro autoprodotto grazie alla casa editrice on demand Youcanprint – un estratto http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/progetto-lapide-zero.html) con molto coraggio e forza di volontà da due giovani ragazzi di Fabriano che si sono rivolti a fumettisti e illustratori locali e non, scegliendoli esclusivamente per la loro bravura e il loro stile.

Otto disegnatori hanno creato insieme questa graphic novel, attenendosi al racconto di Lorenzo Ramadoro, Da una lapide, contenuto nel suo ultimo romanzo Recc (2013). L’art director è Federica Giulietti, disegnatrice, web designer, grafica pubblicitaria e molto altro. I disegnatori sono Alonso Rojas, Silvia Longinotti, Debora Feretti, Dario Negro, Federica Cavalli, Federica Giulietti, Daria Fanara, Duane Ceccarelli.

In Da una lapide 8 diversi personaggi raccontano la vicenda legata al monumento funebre di una figura importante della propria vita. I protagonisti hanno caratteristiche costanti che li rendono riconoscibili, contrariamente a quanto si potrebbe temere per la molteplicità di autori. Ogni storia è raccontata in prima persona dal personaggio che viene illustrato e che poi firma virtualmente ognuno degli otto stralci di fumetto del libro.

Come ha spiegato Federica Giulietti “A parte piccole difficoltà sulla tempistica della consegna delle tavole, il fatto che ognuno abbia il suo stile è un pregio che arricchisce il libro. Il testo rende la continuità del graphic novel, costruito con gli intrecci delle storie. Ci sono chiaramente degli stili non adatti al tono fantastico e un po’ gotico della storia, come ad esempio il comico, ma abbiamo lasciato massima libertà ai disegnatori. Questo progetto si è rivelato anche e soprattutto come una fonte di sperimentazione”.

“Si tratta di una storia fantastica. Nella mia scrittura sono sempre attratto dall’ambientazione del multiverso”, spiega Lorenzo, l’autore. “Qui vari mondi paralleli si incrociano. E’ riassunta in poche pagine una storia di secoli, che si ripete con variazioni e incroci di generazioni. In tutto questo volevo anche aprire delle riflessioni filosofiche, pur nell’ambito di una storia che parla di vita morte e alchimia”.

Il volume “1″, in preparazione per gennaio 2014, segue lo stesso criterio: 8 nuovi artisti sono al lavoro, scelti da Federica in base all’originalità dello stile e al loro essere “emergenti”. Le tavole del volume zero sono esposte nella vetrina della libreria.

Sara Bonfili

Annunci

8 pensieri su “Foto presentazione e articolo correlato #progettodaunalapide

  1. credo sia stata fatta un po’ di confusione,
    maria probabilmente credeva che il commento fosse indirizzato al suo
    quanto alla domanda postami da Santi & Spes, mi interesso di arte in generale e alcuni tuoi post trattano di arte

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...