GIANO – Scoprendo Feni


Eccolo lì che naviga in mezzo alla gente, volgendosi in qualche direzione che ancora non conosce, nonostante non sia più un giovinetto.
È il suo modo di viaggiare, di ributtarsi tra le strade. Ogni volta esce di casa come uno che si è sperso nel bosco, che non si ritrova.
Si volta, vede l’insegna, il nome del locale inizia a coincidere con quello in cui dovevamo incontrarci, la sfocata memoria comincia a far convergere il ricordo, lettera dopo lettera.
Entrando guarda attorno e mi scorge seduto al tavolo, poggiato alla vetrata che dà sull’esterno.

–Ciao Tonio, come va? Scusa il ritardo!–   Continua a leggere –>

Annunci

2 pensieri su “GIANO – Scoprendo Feni

  1. Interessante è questo pezzo a due voci. Due voci narranti differenti che osservano gli altri da due angolazioni diverse. In mezzo tra loro altri due personaggi. Uno, Giano Rampini, un autore visionario e inguaribilmente volto alla ricerca del successo secondo i suoi canoni, L’altra, Sonia, che appare di sfuggita.
    Non conosco il seguito ma l’incipit è promettente e invoglia a leggere il resto.

    Mi piace

  2. é il primo pezzo che ho scritto su Giano, risale a diverse ere addietro, in quella breve fase della mia vita in cui vivevo nella città eterna, credo.
    Mi sembrava giusto iniziare con questo, e sto pensando di postare altri brani di Giano, anche se non sono certo di voler seguire l’ordine del romanzo.
    Grazie per l’apprezzamento, molto accurato.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...