Il sognatore – parte 6


6

Terminato quell’immane atto di lussuria lei scattò in piedi cancellando quella sorta di murales che avevano partecipato alla nostro libido.
−È ora di fare un po’ di chiarezza, piccolo uomo.
Io non sono una divinità, e non lo sarai neppure tu. Di fatto, nella mia lunga esistenza non ho mai incontrato un dio, perché le divinità non esistono, sono solo uno dei tanti modi per definire entità che non capiamo. Io sono un’evoluta. Vado dove desidero, vago in ogni spazio. Creo storie, manipolo civiltà.−
La donna tonda che mi si parava dinnanzi aveva improvvisamente cambiato atteggiamento. Non vi era più traccia di desiderio, ma solo un inafferrabile senso di lontananza. Una sorta di profonda tristezza.
Continua a leggere ->

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...